Terapie strumentali di ultima generazione

Tecar terapia patologie muscolari e tendineeTecar ( biostimolazione che cura tutte le patologie muscolari e tendinee)

La Tecarterapia è una metodologia scientifica d’avanguardia che ha segnato una svolta fondamentale nel mondo della Fisioterapia e della Riabilitazione.
Determinante per la messa a punto del metodo è stata l’esperienza nello sport agonistico, dove accelerare i tempi di ripresa è una necessità fondamentale: è qui che la Tecarterapia ha dato i suoi primi, grandi risultati, consentendo a migliaia di atleti infortunati di rimettersi in gara, in tempi eccezionalmente brevi.
Dallo sport, la Tecarterapia si è estesa rapidamente ad altri settori della medicina: sono sempre di più gli specialisti che ne colgono e ne applicano le grandi potenzialità curative ai propri pazienti. 

 

InterX - neuromodulazione interattivaTerapia InterX - neuromodulazione interattiva

La tecnologia InterX ha un metodo "unico" di coinvolgere ed attivare le risorse endogene dell’organismo ad assistere i processi di gestione del dolore e la riabilitazione coadiuvando l'intervento di fisiatri, fisioterapisti, massofisioterapisti, osteopati, garantendo un accorciamento dei tempi di recupero funzionale,post traumatico e post chirurgico e del tono muscolare.

Il modo in cui gli impulsi elettrici vengono trasmessi all'organismo rende la tecnologia InterX assolutamente differente dalla neurostimolazione convenzionale.

L'abilità di erogare un trattamento specifico, individuando la localizzazione del trattamento, per i tessuti che hanno subito un trauma neurologico a seguito di un infortunio, migliora in modo esponenziale la percentuale di recupero post trauma.

(fonte www.interx.it)

 

Laser Ni-Yag  per patologie dolorose e infiammatorieLaser Ni-Yag (cura tutte le patologie dolorose e infiammatorie)

La straordinaria efficacia della terapia laser con tecnologia MLT, si concretizza spesso nella precocità dei benefici sui sintomi afferenti il dolore e la riduzione dello stato infiammatorio causato da patologie profonde muscolo-tendinee e dalle articolazioni, risulta in stretta correlazione con le diverse lunghezze d'onda ad assorbimento differenziato utilizzate e con le alte dosi energetiche, regolabili da 0,12 a ben 27 W, che solo attraverso le nuove sorgenti laser è possibile ottenere. 

 

Kinesio taping o taping mio fasciale

Il Taping mio fasciale è un bendaggio adesivo elastico con effetto terapeutico bio-meccanico; questo metodo proviene dalla scienza kinesio (movimento).

Il Taping Mio fasciale, originariamente fu sviluppato in Giappone più di 25 anni fa dal Dr. Kenzo Kase medico chiropratico residente negli U.S.A.
E' una tecnica basata sul processo di guarigione naturale del proprio corpo, attraverso l'attivazione dei sistemi circolatori e neurologici. Ai muscoli non viene attribuito solamente il compito di muovere il corpo, ma anche il controllo della circolazione dei fluidi venosi e linfatici, temperatura corporea, etc. La tecnica ha quattro principali effetti fisiologici:

  1. Corregge la funzione muscolare. Il Taping Mio fasciale è efficace nel ripristinare la giusta tensione muscolare: facilita o inibisce la contrazione muscolare (dipende dalla tecnica utilizzata).
  2. Aumenta la circolazione del sangue / linfa. Il Taping Mio fasciale aiuta ad eliminare l'eccesso di edema e/o emorragia tra la pelle ed il muscolo.
  3. Riduce il dolore. La soppressione neurologica del dolore avviene dall'applicazione del Il Taping Mio fasciale sulla zona colpita, e come menzionato nell'effetto n.2
  4. Assiste nella correzione di allineamento dell'articolazione. La dislocazione di un'articolazione, dovuta alla tensione muscolare anormale, può essere corretta dal Taping Mio fasciale tramite il recupero della funzione e della fascia muscolare.

Il Taping Mio fasciale riduce il dolore e facilita il drenaggio linfatico tramite il sollevamento della pelle.
La superficie corporea coperta dal Taping Mio fasciale forma delle convoluzioni sulla pelle aumentando lo spazio interstiziale. Appena il corpo si muove, il tape funzionerà come una pompa, stimolando continuamente la circolazione linfatica nella funzione di drenaggio, ottenendo anche una attenuazione dell'irritazione sui recettori del dolore della pelle. Le applicazioni possono aiutare a ridurre l'infiammazione, il dolore, la fatica e il dolore muscolare, aumentare il ROM, correggere la postura, ridurre la possibilità di infortuni.

Il Taping Mio fasciale ha avuto negli anni un continuo aggiornamento basato sull'esperienza clinica e sulla ricerca di circa 1000 istruttori certificati in tutto il mondo. Viene usato in molteplici aree della fisioterapia e della riabilitazione come supporto ad altre tecniche migliorandone effetti e risultati.

Metodo di utilizzo. Stirare la pelle e i muscoli prima dell’applicazione del Taping Mio fasciale è essenziale per ottenere l'effetto "convoluzione" che avverrà quando sulla pelle è applicato il Il Taping Mio fasciale e la posizione del soggetto sarà normale. L’applicazione precisa del tape è essenziale per assistere il fluido linfatico in una particolare direzione. Le applicazioni del tape per il drenaggio linfatico spesso devono includere ulteriori applicazioni per facilitare il drenaggio in altre aree.

Indicazioni. Trattamento di danni muscolari da sport, trattamento dell'edema e gestione del dolore, infiammazioni e rigidità articolari, affaticamento muscolare, supporto della correzione dell’atteggiamento posturale attraverso la facilitazione o l’ inibizione della contrazione muscolare di specifici gruppi muscolari, postumi di traumi. 

Kinesiotec

Kinesiotec è un strumento per il movimento passivo per la riabilitazione del ginocchi e dell'anca lo stesso che si trova in ospedale o clinica nel postoperatorio.

Elettroterapia (ionoforesi, tens)

 

Interx (neuromodulatore interattivo per combattere il dolore)

 

Onde d'urto radiali e focali (rimuovono calcificazioni speroni calcaneari, tendinopatie quali epicondiliti ecc.)

 

Compex (elettrostimolazione)

 

Ultrasonoterapia

Gli ultrasuoni hanno indicazione terapeutica molto ampia, per ridurre edemi dolore e risolvere fratture il suo effetto primario è la cavitazione. 

Magnetoterapia

La magnetoterapia trova la sua massima applicazione nei ritardi di formazione del callo osseo, di tutte le fratture, osteoporosi artrosi del ginocchio ecc.

Transdermica (con fitoterapici)

La transdermica è utile nella trsmigrazione di gel pesanti di origine naturali per il dolore l'artrosi e stati infiammatori.

Studio della postura con pedana Podobarometrica computerizzata con correzione con plantari Vasyli

Teniamo corsi due volte a settimana, con gruppi di quattro persone, della durata di un'ora.
Il paziente viene seguito passo passo nel recupero e nel mantenimento del beneficio terapeutico.

 

Si curano sciatiche, lombalgie, torcicollo, spalle dolorose, dolori dei piedi e delle mani (tunnel carpale, alluce valgo, ecc).